Pagine

mercoledì 3 settembre 2014

Ottaedro di Julio Cortázar




"Allora è ovvio che Paco è vivo (in quale inutile, orribile maniera dovrò dirlo pur di avvicinarmi, pur di guadagnar terreno) mentre io dormo; quel che si dice sognare"

Ottaedro di Julio Cortázar è una bellissima raccolta di otto tra i suoi migliori racconti, trasognati, surreali, fantastici, a cavallo tra realtà e irrealtà. Un cammino metafisico che vale la pena di intraprendere.
Mia recensione per sololbri.net al seguente link: http://www.sololibri.net/Ottaedro-Julio-Cortazar.html