Pagine

lunedì 1 settembre 2014

Viviane Élisabeth Fauville di Julia Deck

Un avvincente noir, che si perde tra i vicoli di una Parigi confusa, filtrata attraverso le sensazioni della mente instabile della protagonista, Viviane, a cui mancano importanti ricordi sulle ultime ore che ha trascorso prima di uccidere il suo psichiatra.
Un romanzo che è una rivelazione!

Mia recensione per sololibri.net al link che segue: http://www.sololibri.net/Viviane-Elisabeth-Fauville-Julia.html